Morte Rosetta Pizza, gli indagati salgono a due

Il fidanzato è stato iscritto nel registro degli indagati ma è solo prassi

Continua senza sosta l'indagine per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente che ha provocato la morte della 29enne di Montella, Rosetta Pizza. Lo schianto è avvenuto in Via San Francesco, a Montella, lo scorso 24 maggio. Angelo Cona, il fidanzato della vittima, essendo alla guida della moto, come da prassi in questi casi, è finito nel registro degli indagati assieme al guidatore del furgone.

L'incidente mortale 

I due ragazzi stavano dirigendosi presso la ditta dove Rosetta lavorava quando, a un certo punto, è avvenuto lo scontro con un furgone proveniente da una delle stradine adiacenti. Angelo, al momento,  è ancora ricoverato al Cardarelli di Napoli. Il giovane ha riportato ferite multiple su tutto il corpo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Arresto Vincenzo Schiavone, le intercettazioni: "Troppo oltre il limite e questo continua a fare lo spavaldo"

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • "Prima dell'alba" racconta la storia di Marco: "Vado a Roma per prostituirmi"

  • Incidente sull'Avellino-Salerno, le condizioni dei due feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento