Motociclista tedesco morto in un incidente, domiciliari per il 61enne irpino

Le ustioni non gli hanno lasciato scampo

Il 61enne irpino che, in un primo momento, era stato tradotto presso il carcere di Fuorni, a Salerno, per aver causato la morte di un turista tedesco, adesso, si trova ai domiciliari. La decisione in auge è arrivata nella mattinata di oggi, in sede di udienza di convalida dell’arresto. Accolta, quindi, la richiesta dell’avvocato Vincenzo Turri, legale dell'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda 

Tutto è avvenuto nei pressi dello svincolo di Contursi. Il 61enne è risultato positivo ai test alcolemici e, mentre si trovava alla guida della sua Panda, ha invaso l’altra carreggiata, schiantandosi contro una moto che proveniva dal senso opposto. Nello schianto, la moto ha preso fuoco e le ustioni riportate dal centauro si sono rivelate troppo gravi. L'uomo è spirato il giorno successivo all'ospedale Carderelli di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento