Inchiesta "Treni del gol": responsabilità amministrativa per l'Avellino

La società irpina è stata travolta dall'inchiesta sul Catania. Ecco a cosa va incontro l'Avellino

L’inchiesta “I Treni del gol” ha travolto anche l’Avellino. All’inizio, il Procuratore Federale, Stefano Palazzi, parlò di contatti con alcuni giocatori dell’Avellino di cui non si conosce il nome ma, in seguito, la cosà finì nel dimenticatoio. Adesso è ritornata prepotentemente in auge. La partita in questione è stata giocata il 29 marzo 2015 ed è terminata 1-0 a favore del Catania. Il pm Sorrentino ha accettato la richiesta di indagare sul match dell’Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco cosa rischia l'Avellino

Se le accuse fossero confermate, l’Avellino sarebbe accusato di responsabilità amministrativa. La posizione del Catania, infatti, è molto grave. Le sanzioni in arrivo non saranno di tipo sportivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

  • Altro dramma per la famiglia Caso: morto il padre del podista suicida

  • Caratteristiche dei pazienti deceduti per COVID-19, l'analisi dell'Istituto Superiore di Sanità

Torna su
AvellinoToday è in caricamento