Impianti chiusi a Laceno, l'assessore regionale Matera: "Il problema riguarda poco la Regione"

L’esponente dell’Udc e membro della giunta di Vincenzo De Luca, risponde alla domanda nel pre evento del distretto turistico del Partenio

Grandi attrattori? Ecco come la pensa l’assessore regionale Corrado Matera in merito alla chiusura degli impianti sciistici del Laceno. L’esponente dell’Udc e membro della giunta di Vincenzo De Luca, risponde alla domanda nel pre evento del distretto turistico del Partenio tenutosi a Mercogliano. Matera, tra un po’ di indecisione e imbarazzo dichiara: “Un problema che, insomma, riguarda, a mio avviso in parte la Regione, non è un problema solo della Regione, o forse riguarda poco la Regione. Penso che però, sia importante, iniziare a mettere in campo un piano strategico più ampio. Perché è chiaro che questo potrebbe essere grande attrattore della Regione Campania.  Chiusa non per nostre responsabilità, ci sono problemi che hanno determinato una situazione del genere, nella prospettiva bisogna lavorare per far in modo che quello che è successo quest’anno non si verifichi più”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • Coronavirus in Campania, nuova ordinanza di De Luca su mascherine e spostamenti tra regioni

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Offerte di lavoro, Intesa Sanpaolo cerca diplomati e laureati

  • L'amministrazione comunale: "Quanto accaduto non mette in discussione il mandato di un’intera squadra"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento