Guida senza cintura e viene multata: fa ricorso ma viene incastrata dai carabinieri

I militari si sono subito accorti che nel ricorso presentato dalla giovane veniva allegato un foglio di dimissioni dalla guardia medica che indicava un orario successivo a quello in cui la donna era stata fermata per il controllo

Era stata fermata dai carabinieri per guida senza cintura di sicurezza. Ma la contravvenzione per la 30enne di Sant'angelo dei Lombardi era ritenuta ingiusta. Si era giustificata che era da poco uscita dalla guardia medica poichè quella sera non si era sentita bene. Avverso il provvedimento dei carabinieri ha presentato ricorso al giudice di pace.  

I militari si sono subito accorti che nel ricorso presentato dalla giovane veniva allegato un foglio di dimissioni dalla guardia medica che indicava un orario successivo a quello in cui la donna era stata fermata per il controllo.

Pertanto la donna è stata immediatamente deferita alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo, per il reato di false attestazioni in atti diretti all’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Addio a Nadia Toffa, il ricordo commosso di Luca Abete: "Non hai mai perso il sorriso, la dignità e la speranza"

I più letti della settimana

  • Gigi Marzullo operato d'urgenza al Moscati

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi, 18 agosto 2019

  • La terra ha tremato, sisma avvertito anche in Irpinia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento