Sorpresi a giocare d'azzardo, cinque persone denunciate

Ora, per loro sono guai seri

I Carabinieri della Stazione di Quindici hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria cinque persone del Vallo di Lauro, ritenute responsabili di gioco d’azzardo.
L’intervento degli uomini dell’Arma è scattato a seguito di un’attività informativa giunta a corollario del capillare controllo del territorio che i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino svolgono nel loro quotidiano impegno a garantire sicurezza e rispetto della legalità.
Da qualche giorno i militari avevano infatti intuito che in un club di Quindici si giocasse d’azzardo.
Quindi, decisi ad intervenire, in tarda serata i Carabinieri sono entrati nel locale ed hanno sorpreso i cinque soggetti, di età compresa tra i 25 ed i 60 anni, intenti a giocare a carte: sul tavolo ancora qualche decina di euro che probabilmente non avevano fatto in tempo ad occultare.
Alla luce delle evidenze raccolte, a carico dei predetti è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Incendio Pianodardine, ecco la prima relazione Arpac sulla qualità dell’aria

Torna su
AvellinoToday è in caricamento