Furto di energia elettrica, commerciante arrestato dai carabinieri

I carabinieri lo hanno scoperto e, adesso, per lui saranno guai seri

Qualche giorno fa era stato denunciato perché ritenuto responsabile di aver apposto sul contatore un potente magnete al fine di alterarne il funzionamento: un vero e proprio furto di corrente elettrica che portò alla denuncia di un commerciante di Lioni.

Ieri, i Carabinieri della locale Stazione, dopo aver accertato che il contatore dell’esercizio commercialeera stato nuovamente manomesso per ridurre la contabilizzazione dei consumi, per il titolare del negozio è scattato l’arresto.

Dopo le formalità di rito espletate in Caserma, l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Avellino.

Potrebbe interessarti

  • Miss Universe Italy 2019, Nicole Falso: "Sono orgogliosa di essere irpina e di essere di Summonte"

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Festa Penitenziaria, Di Maio elogia il cane Buk della squadra di Avellino

  • ‘Spider-Man: Far From Home’, la scenografa Brunella De Cola: “Non dimentico la mia Avellino”

I più letti della settimana

  • Tantissimi auguri zocc..., la vergogna di Avellino fa il giro del web

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Attimi di terrore, minaccia i passanti poi si barrica in casa

  • Uomo trovato morto nella sua auto: disposta l'autopsia

  • Compra pollo al supermercato, ma dentro ci trova vermi vivi

  • Piano Lavoro, il bando è online: è corsa alla registrazione per partecipare

Torna su
AvellinoToday è in caricamento