Ruba un computer dall'auto: carabinieri individuano l'autore

Il malfattore, conoscendo le abitudini della vittima ed approfittando dell’assenza della medesima, aveva forzato lo sportello della sua autovettura, asportato dall’abitacolo il computer in questione

I carabinieri della Compagnia di Baiano, al termine di apposita attività info-investigativa scaturita a seguito di denuncia, hanno deferito alla competente autorità giudiziaria un 40enne di Mugnano del Cardinale ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.

In particolare, i militari della Stazione di Baiano, all’esito di mirata perquisizione, hanno rinvenuto presso l’abitazione del sospettato il computer portatile denunciato pochi giorni fa quale oggetto di furto.

Il malfattore, conoscendo le abitudini della vittima ed approfittando dell’assenza della medesima, aveva forzato lo sportello della sua autovettura, asportato dall’abitacolo il computer in questione.

Per il 40enne scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Il portatile recuperato è stato restituito all’avente diritto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altro caso sospetto a Mirabella Eclano

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Mario, un giovane di 21 anni, è scomparso

Torna su
AvellinoToday è in caricamento