Prova a rubare un’autovettura in pieno centro

Arrestato pregiudicato napoletano

Gli Agenti della Sezione Volanti hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un pregiudicato napoletano di 62 anni, residente ad Avellino, perché responsabile del tentato furto di un’autovettura.

L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri. L’uomo si è recato all’interno di un garage nel tentativo di rubare un’autovettura di proprietà di una donna residente nel centro cittadino.

Alla vista del soggetto, la proprietaria dell’automobile ha allertato la Polizia, mettendo in fuga l’uomo individuato poco più tardi grazie agli elementi descrittivi somatici forniti dalla donna.

In seguito a un’accurata perquisizione, il ladro è stato trovato in possesso di due grossi cacciaviti e piccoli arnesi atti allo scasso nonché di alcune bottiglie di vino ancora chiuse, contenute in una borsa a tracolla, che lo stesso, pur affermando di averle acquistate, non era in grado di riferire dove e quando.

Condotto in Questura, al termine degli accertamenti di rito, dai quali sono emersi numerosi precedenti di polizia specifici, è stato tratto in arresto ed associato presso la locale Casa Circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono gli avvocati perquisiti in data odierna

  • Ragazzo giovanissimo si lancia dal Ponte della Ferriera

  • Nuovo Clan Partenio, perquisita la casa di un noto avvocato

  • Migliori bar di Avellino, ecco la "Top Ten" di novembre 2019

  • Nuovo Clan Partenio, vent'anni di turbativa d'asta: si stringe il cerchio

  • Si lancia dal Ponte della Ferriera, le condizioni del 13enne

Torna su
AvellinoToday è in caricamento