Furto di corrente elettrica e acqua potabile: denunciato 40enne

La scoperta dei Carabinieri

Ancora i reati contro il patrimonio nel mirino dei Carabinieri del Comando Compagnia di Baiano. Questa volta a farne le spese un 40enne di Montoro, deferito alla competente Autorità Giudiziaria perché ritenuto responsabile di furto di energia elettrica e di acqua potabile. In particolare, Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore, all’esito di un controllo eseguito unitamente a personale delle rispettive società erogatrici dei servizi, hanno accertato che presso l’abitazione in uso al predetto, erano stati artatamente effettuati allacci abusivi, bypassando i contatori e collegando gli impianti domestici direttamente alla rete pubblica. A carico del 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di furto aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento