Funerali di Giuseppe, nove bande per l'ultimo saluto al centauro morto a Napoli

I funerali del ragazzo di Lacedonia

Nella giornata di ieri, a Lacedonia, nove bande musicali dei paesi limitrofi e del foggiano hanno dato l'ultimo saluto al musicista Giuseppe Graniero, accompagnando il feretro con la marcia Squinzano.

Ad attenderli il Vescovo Sergio Melillo, il parroco don Giuseppe, il parroco emerito Don Sabino e don Michele De Vincenti.
Bagno di folla per l’addio a Giuseppe, morto a soli 32 anni in un tragico incidente.

Giuseppe ha perso la vita lo scorso 23 ottobre al quartiere Fuorigrotta di Napoli. Era in sella alla sua Ducati quando ha avuto un tremendo schianto con un’auto proveniente dall’altro senso di marcia.

Hanno omaggiato la vita di Giuseppe le bande musicali di Rocchetta Sant’Antonio, Andretta, Lacedonia, Calitri, Vallata, Airola, Tito, Ortanova, Caposele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La comunità si è unita al dolore straziante della famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 3 aprile 2020

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Vaccino Coronavirus supera primo test, Todisco: "Buona notizia che porta la firma del dott. Gambotto"

  • Coronavirus, il bilancio è pesantissimo: 49 nuovi casi in Irpinia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento