Violentò una ragazza: arrestato per scontare la pena di sette anni

I fatti in questione risalgono all'anno 2003 quando l'uomo fu deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria in quanto si accertò che dal mese di marzo al mese di luglio dello stesso anno aveva commesso ripetute violenze sessuali in danno di una ragazza residente in comune limitrofo

Nella serata di ieri in Pratola Serra i militari Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano ed in particolare della Stazione carabinieri di Pratola Serra hanno tratto in arresto un pregiudicato disoccupato 56enne del posto, in esecuzione ad ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, dovendo lo stesso scontare la pena di 7 anni e 6 mesi di reclusione per il reato di violenza sessuale.  

I fatti in questione risalgono all’anno 2003 allorquando, a seguito di attività d’indagine svolta dai Carabinieri della Stazione di Pratola Serra unitamente a personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano, l’uomo fu deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria in quanto si accertò che dal mese di marzo al mese di luglio dello stesso anno aveva commesso ripetute violenze sessuali in danno di una ragazza residente in comune limitrofo.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Paura ad Avellino, doppio incendio di auto nella notte

Torna su
AvellinoToday è in caricamento