Fidanzati "spacciatori": in manette la coppia che riforniva la città di cocaina

I due, in seguito agli accertamenti di rito sono stati accompagnati stamane presso le rispettive abitazione al fine di essere sottoposti al provvedimento restrittivo degli arresti domiciliari

Gli agenti della squadra mobile della Questura di Avellino, nella mattinata odierna hanno esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare coercitiva, con l’applicazione della misura degli arresti domiciliari nei confronti di un 40enne avellinese e di una ragazza di anni 37, di nazionalità argentina, entrambi responsabili di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.  I due avevano posto in essere una fiorente attività di spaccio in ambito cittadino supportata da costanti rifornimenti che il 40enne, periodicamente, effettuava a Napoli.

L’attività di spaccio proseguiva poi presso l’abitazione del 40enne che provvedeva, unitamente alla propria compagna, a contattare personalmente gli acquirenti per la vendita della sostanza stupefacente.

L’attività di indagine, avviata dal personale della Mobile ha consentito di acclarare la responsabilità dei due fidanzati, confermata in seguito alla perquisizione effettuata presso l’abitazione dell’uomo, nel corso della quale, occultata nella camera da letto, si rinveniva una scatola in legno contenente cocaina, un bilancino di precisione ed altro materiale per il confezionamento delle singole dosi. Inoltre all’interno della borsa della ragazza si rinveniva una cospicua somma in denaro in banconote di diverso taglio, presumibilmente provento dell’attività illecita.

I due, in seguito agli accertamenti di rito sono stati accompagnati stamane presso le rispettive abitazione al fine di essere sottoposti al provvedimento restrittivo degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Paura ad Avellino, doppio incendio di auto nella notte

Torna su
AvellinoToday è in caricamento