Falso in bilancio: Foti prosciolto da ogni accusa, rinvio a giudizio per Marotta e l’ex assessore Spagnuolo

Questa la decisione del Gup del Tribunale di Avellino, Marcello Rotondi

Il Gup del Tribunale di Avellino, Marcello Rotondi ha rinviato a giudizio il Dirigente alle Finanze del Comune di Avellino, Gianluigi Marotta, l’ex Assessore al Bilancio, Angelina Spagnuolo, ed i componenti dell’ex Collegio dei Revisori, Antonio Savino, Ottavio Barretta e Antonio Pellegrino. La decisione giunge relativamente all’inchiesta sul Consuntivo 2013, con l’accusa di falso. L'ex sindaco Paolo Foti e la sua Giunta di allora (Nunzio Cignarella, Anna Rita Marchitiello, Caterina Barra, Giuseppe Ruberto, Lucia Vietri e Roberto Vanacore), invece, sono stati prosciolti da ogni accusa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 3 aprile 2020

  • Vaccino Coronavirus supera primo test, Todisco: "Buona notizia che porta la firma del dott. Gambotto"

  • Tragedia in Irpinia: muore schiacciato dal camion dei rifiuti

  • Coronavirus, il bilancio è pesantissimo: 49 nuovi casi in Irpinia

  • Altro dramma per la famiglia Caso: morto il padre del podista suicida

Torna su
AvellinoToday è in caricamento