Falsa istanza per ottenere il patrocinio gratuito, arrestato 50enne

Successivamente alle formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione e sottoposto al regime di detenzione domiciliare

I Carabinieri della Stazione di Baiano hanno tratto in arresto un 50enne in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’art. 95 del DPR 115 del 2002 (Falsità o omissione nelle dichiarazioni dirette ad ottenere l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato).

Successivamente alle formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione e sottoposto al regime di detenzione domiciliare.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

  • Guida Espresso 2020, i migliori ristoranti in Irpinia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento