Esplosione in fabbrica: il bilancio è di un morto

Soccorsi da parte di carabinieri, vigili del fuoco

Per l'esplosione a Gesualdo in un deposito di fuochi d'artificio, in via Prima Traversa 4 novembre, si registra un morto. Nel deposito di un fuochista di contrada Pastene è stata trovata una vittima. Sono in corso da parte dei carabinieri artificieri, squadra di investigazioni scientifiche del comando provinciale ulteriori controlli.

Sul posto anche i vigili del fuoco e le ambulanze. Il boato è stato tremendo udito addirittura nei comuni circostanti. La vittima è il titolare dell'azienda Michele D'Adamo, 50 anni. Lascia la moglie e tre figli. Sul posto il medico legale. La Procura ha  aperto un'inchiesta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni in Irpinia 2019, ecco lo scrutinio in tempo reale Comune per Comune

  • Cronaca

    Si spaccia prima per maresciallo poi per avvocato e truffa un anziano

  • Cronaca

    Opere edilizie realizzate in area sottoposta a vincolo idrogeologico

  • Politica

    Europee 2019: l'Irpinia premia i 5 Stelle, ma la Lega non sfigura

I più letti della settimana

  • Si alza la gonna e lascia di stucco tutti: Antonella infiamma Ciao Darwin

  • Tragedia in moto: muore ragazza, gravissimo il compagno

  • Elezioni in Irpinia 2019, ecco lo scrutinio in tempo reale Comune per Comune

  • La storia di Santa Rita: la santa delle cause impossibili tanto amata ad Avellino

  • Incidente mortale, non si placa il dolore di Montella: "Rosetta, ci mancherai"

  • Chiusura con colpo di scena per Preziosi: sala troppo piena per la Carfagna e si cambia la location

Torna su
AvellinoToday è in caricamento