Dvd e Cd contraffatti al mercato: blitz dei carabinieri

La merce era stata accuratamente collocata a terra, parte già sistemata in esposizione e parte ancora contenuta in bustoni di cellophane al fine di consentirne un pronto recupero

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avellino, unitamente ai colleghi della locale Stazione, hanno effettuato un servizio finalizzato al contrasto dell’abusivismo commerciale e commercio di prodotti recanti segni falsi.

I militari si sono recati presso il Piazzale degli Irpini, sede del mercato comunale, ove hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro oltre mille CD e DVD, tutti masterizzati e con il sigillo SIAE falsificato, riposti singolarmente all’interno di custodie aventi locandine a colori riferite ad album musicali, videogiochi e film, alcuni anche recentissimi ed ancora in proiezione nelle sale cinematografiche.

La merce era stata accuratamente collocata a terra, parte già sistemata in esposizione e parte ancora contenuta in bustoni di cellophane al fine di consentirne un pronto recupero da parte degli improvvisati venditori i quali, tutti verosimilmente stranieri, alla vista del personale operante provavano la manovra: il loro maldestro tentativo si infrangeva contro l’accurata predisposizione del servizio fatta dai Carabinieri, per cui a questi non restava che abbandonare l’illecito carico, avente un valore complessivo di circa cinquemila euro, e dileguarsi a mani vuote tra la folla circostante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Colta da un malore durante un compleanno, muore 18enne

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Rottura della condotta idrica, mancherà l'acqua ad Avellino e in altri 7 comuni

  • Investito da un'auto, muore sul colpo

Torna su
AvellinoToday è in caricamento