Eroina e cocaina nascosta nel pacchetto dei filtrini: denunciato

La scoperta dei Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Paternopoli hanno denunciato un 40enne di Bisaccia (AV), ritenuto responsabile di “Detenzione di sostanze stupefacenti”. I fatti si sono verificati nella nottata di sabato, a Paternopoli: la pattuglia era impegnata in un servizio predisposto principalmente per verificare l’attuazione del decreto del Governo in materia del contenimento della diffusione del Coronavirus quando non è passata inosservata un’auto guidata da un uomo del posto, di possibile interesse nella lotta alla droga. E, intimato l’“Alt”, i Carabinieri hanno proceduto al controllo di polizia. L’anomalo atteggiamento manifestato dal 40enne ha indotto gli operanti ad approfondire l’accertamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La droga trovata durante la perquisizione

I sospetti avuti dai Carabinieri hanno trovato conferma quando, all’esito della perquisizione, nel vano portaoggetti dell’auto veniva rinvenuto un pacchetto di filtrini per confezionare sigarette, con all’interno 3 dosi di cocaina e 4 di eroina. Alla luce delle evidenze emerse, a carico del predetto è scattato sia il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90, sia la sanzione amministrativa per aver violato le prescrizioni di carattere sanitario relative all’emergenza in atto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento