Atti persecutori, violenza privata e lesioni nei confronti di un familiare: divieto di avvicinamento per lui

In data odierna è stata eseguita la misura nei confronti di un cittadino

In data odierna è stata eseguita la misura del divieto di avvicinamento nei confronti di un cittadino di Savignano Irpino responsabile di atti persecutori, violenza privata e lesioni nei confronti di un familiare.
La misura è stata adottata dal Riesame di Napoli a seguito dell’appello del PM di Benevento nei confronti del rigetto del Gip presso il Tribunale di Benevento.
Prosegue in questo modo la tutela da parte di questa Procura delle vittime di stalking beneventane e avellinesi.
Le attività investigative sono state compiute dai Carabinieri di Savignano Irpino coordinati da questa Procura e in particolare dalla sezione specializzata nei reati ai danni di vittime vulnerabili e di violenza di genere.
Un’ulteriore risposta di tutela del cittadino da parte della sezione della Procura specializzata in reati ai danni di vittime vulnerabili avellinesi e beneventane.
 

Potrebbe interessarti

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Altro giro, altra sospensione idrica: ecco i comuni che oggi resteranno a secco

  • Ghemon "paralizza" Avellino: il piano di traffico per il concerto di oggi

  • Avellino Summer Fest, le immagini del videomapping della Torre dell'Orologio

I più letti della settimana

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Neonata morta durante il parto, sei medici indagati

  • I cingoli di Calitri: la ricetta da Unti & Bisunti

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Scossa di terremoto, l'epicentro è in Irpinia

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

Torna su
AvellinoToday è in caricamento