Discarica abusiva a cielo aperto

Sequestrata un’area di circa 10mila metri quadrati

Permane alta in Irpinia l’attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica e, in particolare, alla gestione illecita di rifiuti.

A seguito di segnalazione da parte di un cittadino, i Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore, congiuntamente a personale dell’ARPAC di Avellino, hanno eseguito un sopralluogo a Montoro dove, all’interno dell’ex area prefabbricati, veniva effettivamente riscontrata la presenza di cumuli di rifiuti di vario genere, quali materiali provenienti da lavori edili, scarti industriali di vario genere, pneumatici, imballaggi e secchi di metallo e plastica.

L’area interessata, avente una superfice di circa 10mila metri quadrati, è stata sottoposta a sequestro.

Sono in corso indagini tese anche all’individuazione dei responsabili dell’illecito smaltimento di rifiuti.

Potrebbe interessarti

  • Piano Antismog, ecco quando tornerà in vigore ad Avellino e negli altri Comuni

  • Saldi estivi: le date in Campania

  • Liceo Mancini, il grido dei genitori, dei docenti e degli studenti: "Il prossimo anno vogliamo una sede"

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Maxi operazione dei Nas: chiusi tre ristoranti, una casa di riposo, un asilo e un canile

  • Schianto tremendo, centauro 47enne perde la vita

  • Tragedia in un fondo agricolo, uomo muore schiacciato dal suo trattore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento