Processo diplomi falsi, la richiesta di condanna del pm è pesantissima

Le indagini sono partite nell'ottobre del 2017, dopo il servizio di denuncia di Luca Abete, l'inviato irpino di Striscia la Notizia

Il pm della procura di Avellino, Antonella Salvatore ha chiesto la pena di sette anni all’ex collaboratore della Cisl e 5 anni e 6 mesi per l’altro imputato nel processo nato dall’inchiesta sui diplomi facili alla Cisl di Avellino.  Le indagini sono partite nell'ottobre del 2017, dopo il servizio di denuncia di Luca Abete, l'inviato irpino di Striscia la Notizia. Il collaboratore della Cisl fu messo agli arresti domiciliari. La misura cautelare in auge fu richiesta dalla Procura, e poi accolta dal gip Landolfi. L'ex collaboratore Cisl, stando a quanto riportano le indagini, ha continuato a riscuotere soldi per i diplomi venduti sottobanco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tutto il dolore della tragedia di Antonio Dello Russo: "Vogliamo la verità"

  • Cronaca

    Due autocarri sono stati avvolti dalle fiamme

  • Incidenti stradali

    Auto sbanda sul Raccordo AV-SA, due giovani incastrati sotto il guard rail

  • Incidenti stradali

    Schianto nella notte, ferita la donna alla guida

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Statale tra Monteforte e Mugnano

  • Non si ferma all'alt dei carabinieri e inizia l'inseguimento: così è morto il 40enne

  • Oggi i funerali di Antonio Dello Russo

  • Domenico Auriemma conquista il grembiule di Masterchef

  • Anziano trova un borsellino con 1240 euro: prima nega e poi confessa

  • L'avvocato più giovane di Avellino: premiata Elisabetta Cucciniello

Torna su
AvellinoToday è in caricamento