Deve scontare tre anni di reclusione per reati commessi in passato

Pluripregiudicato 45enne del posto, in esecuzione ad ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Avellino, dovendo lo stesso scontare una pena di oltre 3 anni di reclusione. 

Nella prime ore di questa mattina, a Pratola Serra, i carabinieri della compagnia di Mirabella Eclano ed in particolare quelli della locale Stazione hanno tratto in arresto un pluripregiudicato 45enne del posto, in esecuzione ad ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Avellino, dovendo lo stesso scontare una pena di oltre 3 anni di reclusione. 

Il provvedimento scaturisce da due sentenze divenute irrevocabili: la prima di condanna ad anni 2 e mesi 8 per il reato di associazione di tipo mafioso commesso in Avellino e luoghi vari dall’anno 2005 al 2007, la seconda per aver commesso nell’anno 2014 violazioni degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale alla quale era sottoposto, con conseguente condanna alla pena di mesi 8 di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Ad Avellino il lievito sospeso, in regalo a chi ne ha bisogno

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Coronavirus, chiudono i benzinai: "Siamo in ginocchio"

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento