Deve espiare la pena residua di 6 mesi: arrestato

I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno tratto in arresto un 50enne di Avellino

I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno tratto in arresto un 50enne di Avellino, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Avellino.

Rintracciato e condotto in Caserma, dopo le formalità di rito l’arrestato è stato associato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare, dovendo espiare la pena residua di 6 mesi di arresto ed euro 1.500 di ammenda per avere rifiutato l’invito di sottoporsi all’alcooltest rivolto dai militari intervenuti a seguito di un sinistro stradale.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Giannino è stato ritrovato in un lago di sangue, lotta tra la vita e la morte

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Sagre e feste del weekend dal 19 al 21 luglio 2019 ad Avellino e in provincia

  • Uomo schiacciato dal suo trattore, muore sul colpo

  • Crisi del commercio, si abbassa un'altra serranda ad Avellino

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

Torna su
AvellinoToday è in caricamento