Tenta il furto in un'abitazione di un compaesano e viene denunciato

L’attività svolta dai militari dell’Arma prende spunto dalla denuncia sporta dalla vittima

A conclusione di specifiche indagini, i Carabinieri della Stazione di Torella dei Lombardi hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 30enne del posto che qualche giorno fa, dopo aver forzato una finestra del piano terra, si introduceva furtivamente all’interno dell’abitazione di un suo compaesano.

Probabilmente disturbato dall’arrivo dei proprietari, il malvivente si dava alla fuga facendo perdere le proprie tracce e senza asportare alcunché.

L’attività svolta dai militari dell’Arma prende spunto dalla denuncia sporta dalla vittima.

Grazie all’indagine immediatamente avviata, condotta incrociando dati informativi con quelli emergenti dai controlli del territorio e le immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza, i Carabinieri riuscivano a raccogliere a carico del 30enne, già noto alle Forze dell’Ordine, gravi indizi di colpevolezza che hanno portato al suo deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile di tentato furto in abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte, epicentro in Irpinia

  • La terra trema ancora, altra scossa in serata

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento