Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

Si cerca di fare chiarezza dopo la notizia di ieri

Nella giornata di ieri, a Montefusco, è scattato il protocollo di sicurezza per il Coronavirus. Un giovane di Codogno, focolaio del virus, è tornato in Irpinia. Le voci di un possibile ritorno in treno del giovane da Codogno a Napoli e poi in pullman a Montefusco, sono state smentite da fonti vicine al giovane.  Secondo quanto riferito ad AvellinoToday da un amico del ragazzo, quest'ultimo sarebbe rientrato in automobile a Montefusco. Affermazioni confermate anche dalla compagna del giovane tornato da Codogno:

"Posso affermare con certezza che la persona interessata, di sua spontanea volontà, ha affrontato un viaggio (in automobile), con incoscienza e inesistente senso civico. Ha però contattato l'azienda sanitaria di competenza e, dal momento del suo arrivo, è tenuto sotto controllo e insieme a lui, tutta la sua famiglia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

Torna su
AvellinoToday è in caricamento