Coronavirus e fuga da Codogno, altri due casi a Moschiano e Taurano

La conferma arriva dal sindaco di Lauro

Il sindaco di Lauro, Antonio Bossone, nel confermarci il caso dei due fratelli tornati nel comune irpino, riferisce anche di altri due soggetti che hanno deciso di tornare in Irpinia, rispettivamente, a Moschiano e Taurano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sindaci dei due comuni hanno stabilito, per entrambi, una quarantena di 15 giorni. I due soggetti, tornati da Codogno, non presentano sintomi e la misura è stata presa in via precauzionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento