Coronavirus, Avellino piange la prima vittima: si tratta di un 82enne

L'uomo era ricoverato al Rummo di Benevento

Il Coronavirus ha causato la morte anche di un contagiato residente ad Avellino. Si tratta dell'uomo di 82 anni che era ricoverato al Rummo di Benevento e che rientrava tra i 72 ospiti della casa di cura Villa Margherita risultati positivi. Una nuova vittima, quindi, per l'Irpinia che nelle scorse ore ha registrato anche il decesso dell'uomo di Trevico estubato solo qualche giorno fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Avellino, violenta rissa in pieno centro

  • Chiude il Bar Excelsior, un punto di riferimento per i pendolari avellinesi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento