Coltello e marijuana in auto: denunciati

Fermati a Serino

La pattuglia della Stazione di Serino era impegnata in un servizio notturno disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, quando all’occhio dei militari non è passato inosservato un veicolo con a bordo due stranieri, entrambi sulla trentina e residenti nel serinese, possibili soggetti d’interesse nella lotta alla droga. E, intimato l’“Alt”, hanno proceduto al controllo di polizia.

L’inspiegabile nervosismo manifestato dai due giovani, ha indotto gli operanti ad approfondire l’accertamento.

I sospetti avuti dai Carabinieri hanno trovato conferma quando, all’esito della perquisizione personale e veicolare, veniva rinvenuto e sottoposto a sequestro un coltello a serramanico, una modica quantità di marijuana nonché un grinder ed altro materiale verosimilmente utilizzato per il confezionamento di spinelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di porto abusivo di arma, per i due soggetti è scattata la segnalazione alla locale Prefettura ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • L'amministrazione comunale: "Quanto accaduto non mette in discussione il mandato di un’intera squadra"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento