I migliori ristoranti d'Italia protagonisti di Chef Award 2017: i cuochi irpini in gara

A Milano il 29 maggio l'evento dedicato alla valorizzazione del food made in Italy

Approda a Milano l’evento dell’anno:CHEF AWARDS 2017. Il 29 Maggio 2017 l’Auditorium "La Verdi" nel cuore della città Meneghina, sarà teatro della manifestazione dedicata alla valorizzazione del food made in Italy e dei Ristoratori che contribuiscono alla ricchezza culinaria Italiana.

Un concept che vuole essere una nuova forma di riconoscimento, durante la quale gli chef in gara saranno selezionati direttamente dal web: la voce più critica sul mondo della ristorazione.

I miglior chef italiani sono stati selezionati grazie ad oltre 3 milioni di giudizi lasciati dagli utenti sulle principali piattaforme web dedicate al mondo del buon cibo, fra questi 10 verranno premiati con il “The Best Chef Awards”.
La selezione dei ristoranti in gara, pubblicati per regione su www.chefawards.it, si basa sui seguenti criteri:

1. Selezione dei ristoranti per provincia in relazione al numero di abitanti;
2. Selezione dei ristoranti iscritti in almeno due portali di feedback;
3. Selezione fra i ristoranti con almeno 50 recensioni/giudizi;
4. Comparazione delle percentuali ottenute in almeno 2 portali.


Tanti i volti noti che parteciperanno all’evento come lo chef Andrea Mainardi, presenza consolidata nel programma la Prova del Cuoco e conduttore su FoxLife. Ospiti dell’evento anche il super Chef Bruno Barbieri e la food blogger Chiara Maci.

Ma la nostra attenzione sarà tutta puntata sugli chef che terranno alta la bandiera della ristorazione irpina. A rappresentarci la stella Michelin Oasis Sapori Antichi di Vallesaccarda, Taberna del Principe di Sirignano, La Taverna del Principe di Solofra e Morabianca di Mirabella Eclano.

Saranno loro i protagonisti di un vero e proprio show rivolto a professionisti di settore e ai food lovers, durante il quale si alterneranno premiazioni, contenuti formativi, show cooking e food experience. Presenta la serata il conduttore e attore Paolo Ruffini. Rudy Bandiera, blogger e consulente web, sarà invece protagonista dello “storytelling” sul mondo del web e del food. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Non si ferma all'alt dei carabinieri e inizia l'inseguimento: così è morto il 40enne

  • Politica

    Carlo Sibilia si confessa: "Da giovane ho fumato le canne"

  • Attualità

    "Social Housing Picarelli" avvenuta l'aggiudicazione dei lavori

  • Attualità

    Gran Premio di Matematica Applicata, in corsa anche le scuole irpine

I più letti della settimana

  • Irpinia, è allarme suicidi: cosa spinge un uomo a togliersi la vita?

  • Tragico incidente sulla Statale tra Monteforte e Mugnano

  • Familiari non sostengono le spese per funerale: anziano resta per un mese in obitorio

  • Non si ferma all'alt dei carabinieri e inizia l'inseguimento: così è morto il 40enne

  • Bar con personale irregolare: multa di 9mila euro

  • Migliori oli campani, l'Irpinia guida la classifica

Torna su
AvellinoToday è in caricamento