Caso Pastore (Figc), Capacchione interroga il Ministro

La senatrice del PD, componente della Commissione Antimafia e Giustizia del Senato, ha presentato oggi una interrogazione al Presidente del Consiglio, al Ministro della Giustizia e al Ministro dell'Economia sulla grave ed inaccettabile situazione in cui versa il calcio dilettantistico campano

La senatrice del PD Rosaria Capacchione, componente della Commissione Antimafia e Giustizia del Senato, ha presentato oggi una interrogazione al Presidente del Consiglio, al Ministro della Giustizia e al Ministro dell’Economia sulla grave ed inaccettabile situazione in cui versa il calcio dilettantistico campano in seguito ad una inchiesta della Procura della Repubblica di Napoli riguardante presunte irregolarità nella gestione del patrimonio immobiliare del Comitato Regionale e che vede coinvolto il Presidente del Comitato stesso sig. Vincenzo Pastore.

“Dopo essere venuta a conoscenza dell’inchiesta e delle perquisizioni effettuate dalla Guardia di Finanza sia nei locali del Comitato Regionale Campania sia nell’abitazione privata del Presidente,  ho voluto interrogare il Governo per chiedere se fosse a conoscenza della vicenda e di quali atti abbia eventualmente posto in essere la Federazione Italiana Giuoco Calcio ed il Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Il Governo deve diradare ogni nuvola che sta oscurando tutto il settore dilettantistico della nostra regione per restituire al piu presto, dignità e trasparenza allo sport più amato e praticato nel nostro Paese”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Giovane investito mentre attraversava la strada

  • Cronaca

    Finto avvocato truffa un anziano, indagini in corso

  • Cronaca

    Pregiudicato trovato in possesso di un coltello, denunciato

  • Cronaca

    Non mandano i figli a scuola, altri nove genitori denunciati

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • Mazzette per pilotare le sentenze, 14 arresti: ci sono anche due irpini

  • Ancora guai per JusTv: disposto il sequestro preventivo delle frequenze in uso

  • Maxi frode milionaria a Padova, coinvolta anche Avellino

  • La ministra Lezzi bypassa gli operai dell'ex Irisbus ma trova il tempo per portare a casa i torroni irpini

  • Vigile urbano investito ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento