Carne di agnello in cattivo stato di conservazione in una macelleria

Trovata in una cella frigorifera

Controlli in alcuni comuni delle valli del Calore, del Fredane e dell’Ufita da parte dei Carabinieri delle Stazioni Forestali di Mirabella Eclano, Castel Baronia e Volturara Irpina che hanno denunciato alla citata Autorità Giudiziaria il titolare di una macelleria ritenuto responsabile della violazione della normativa in materia di igiene di prodotti alimentari destinati alla vendita. Nello specifico, gli operanti constatavano che all’interno di una cella frigorifera vi era della carne di agnello in cattivo stato di conservazione, che pertanto è stata sottoposto a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento