Carabinieri al mercato, venditori abusivi scappano: merce sequestrata

Sequestrate centinaia di borse e scarpe recanti varie griffe tra cui Prada, Burberry, Nike, Chanel, Fendi e Louis Vuitton, tutte risultate contraffatte nonché circa mille dvd contenenti opere audiovisive illecitamente riprodotte

Blitz dei carabinieri al mercato settimanale di Avellino. Sequestrate centinaia di borse e scarpe recanti varie griffe tra cui Prada, Burberry, Nike, Chanel, Fendi e Louis Vuitton, tutte risultate contraffatte nonché circa mille dvd contenenti opere audiovisive illecitamente riprodotte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La merce era stata accuratamente collocata a terra su dei teli al fine di consentirne un pronto recupero da parte degli improvvisati venditori i quali, tutti verosimilmente stranieri, alla vista del personale operante provavano la manovra ma il loro maldestro tentativo si infrangeva contro l’accurata predisposizione del servizio fatta dai carabinieri, per cui a questi non restava che abbandonare l’illecito carico, avente un valore complessivo di circa diecimila euro e dileguarsi a mani vuote tra la folla circostante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • Decreto Rilancio, da oggi IVA zero sui dispositivi di protezione: ecco quali

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento