Bloccati due borseggiatori al mercato settimanale di Grottaminarda

Trasferta amara per due borseggiatori di Battipaglia (SA), arrestati durante il mercato settimanale dai Carabinieri di Grottaminarda nell’ambito delle attività di prevenzione e contrasto tese a frenare il fenomeno dei furti

Trasferta amara per due borseggiatori di Battipaglia (SA), arrestati durante il mercato settimanale dai Carabinieri di Grottaminarda nell’ambito delle attività di prevenzione e contrasto tese a frenare il fenomeno dei furti.

I due, un 33enne ed un 29enne entrambi con precedenti di Polizia, dopo aver raggiunto il centro ufitano con un’ autovettura, si mescolavano ai numerosi avventori del mercato settimanale ed approfittando della disattenzione di una 57enne, intenta ad osservare la merce esposta su una bancarella, le sottraevano con destrezza il portafogli dalla borsetta.

Portato a termine il colpo i due si allontanavano subito dalla vittima ma i loro movimenti non erano passati inosservati ai militari della locale Stazione impegnati in uno specifico servizio antiborseggio che li seguivano sino ad un locale commerciale dove i due malfattori aprivano il borsellino ed intascavano il denaro in esso contenuto.

Mentre i due tentavano di liberarsi del portamonete gettandolo in un cestino della spazzatura i militari, che avevano osservato tutta la scena, intervenivano e li bloccavano.

La refurtiva veniva recuperata e restituita all’ignara vittima, che ancora non si era avveduta del furto.

I due borseggiatori venivano pertanto dichiarati in stato arresto e, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento