Battente per devozione: muore durante la processione

La tragedia assurda è avvenuta oggi

La classica sfilata dei battenti di Santa Filomena a Mugnano si trasforma in dramma. Uno dei devoti, un 58enne di Rieti, ma originario del Mandamento si è accasciato al suolo ed ha perso la vita. Poco dopo la partenza il battente è stato colto da un malore durante il tragitto Cimitile-Mugnano del Cardinale, colpito presumibilmente da un infarto.  I soccorsi non sono stati bastati a salvare l’uomo.

La vittima era giunta da Rieti per onorare la propria fede e professione alla Santina, che fu ritrovata presso le Catacombe di Priscilla.

La sfilata dei Battenti a Mugnano del Cardinale è proseguita in un clima surreale. Nessun festeggiamento come da tradizione, le bande musicali non hanno suonato e non ci sono stati neanche i fuochi d'artificio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

  • Autostrada: nasce l'Avellino-Salerno-Reggio Calabria

Torna su
AvellinoToday è in caricamento