L'avvocato di Padre Manelli: "Riteniamo pura follia e notizia priva di fondamento"

"Proprio mentre si è in attesa della nomina del nuovo Commissario della Congregazione - afferma l'avvocato Enrico Tuccillo - queste accuse assolutamente slegate da ogni realtà fanno nascere negli interessati il sospetto di un progetto criminoso, strumentale, e diffamatorio"

Il legale del fondatore dell'Ordine dei Francescani dell'Immacolata, Padre Stefano Manelli, e della Superiora dell'Ordine femminile, Suor Michela Cozzolino, ha annunciato la presentazione di una denuncia-querela "per calunnia, diffamazione, ed ogni altro reato che dovesse emergere" nei confronti "di ogni responsabile" della diffusione di notizie su presunti "abusi, atti di libidine e prevaricazioni" commessi da Padre Manelli nei confronti delle suore della Congregazione. 

"Riteniamo pura follia e prive di ogni fondamento tali affermazioni - afferma l'avvocato Enrico Tuccillo - le notizie in circolazione e ci riserviamo di agire a tutela degli interessati. Proprio mentre si è in attesa della nomina del nuovo Commissario della Congregazione - afferma l'avvocato Tuccillo - queste accuse assolutamente slegate da ogni realtà fanno nascere negli interessati il sospetto di un progetto criminoso, strumentale, e diffamatorio".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allerta Meteo in Campania, comunicato della Protezione Civile

  • Cronaca

    Ucraino sorpreso dai carabinieri senza permesso di soggiorno, espulso

  • Cronaca

    Trasformazioni di aree boscate in assenza di autorizzazione paesaggistica

  • Cronaca

    Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

I più letti della settimana

  • Nove posti per diplomati in ente irpino: pubblicato il bando

  • Mazzette per pilotare le sentenze, 14 arresti: ci sono anche due irpini

  • Maxi frode milionaria a Padova, coinvolta anche Avellino

  • Vigile urbano investito ad Avellino

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • La ministra Lezzi bypassa gli operai dell'ex Irisbus ma trova il tempo per portare a casa i torroni irpini

Torna su
AvellinoToday è in caricamento