Detenzione illegale di avifauna protetta: denunciato

All’interno di un giardino di pertinenza dell’abitazione del denunciato, accertavano la presenza di un sistema di cattura per uccelli

I Carabinieri della Stazione Forestale di Serino e del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, hanno denunciato un anziano ritenuto responsabile di violazione alla normativa a tutela della fauna selvatica nonché detenzione illegale di avifauna protetta.

In particolare i militari, nell’ambito di un controllo afferente la regolarità urbanistica nelle aree agricole del Comune di Serino, all’interno di un giardino di pertinenza dell’abitazione del denunciato, accertavano la presenza di un sistema di cattura per uccelli, costituito da una rete ancorata al suolo, azionabile a distanza tramite una corda.

Nel corso del controllo si riscontrava altresì la presenza di cinque cardellini, detenuti in altrettante gabbiette, tutti privi di anelli identificativi, nonché di una gabbia da cattura con chiusura a scatto.

Alla luce delle evidenze emerse, per il predetto è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Nasce Geck'o Cookie Bar, una nuova golosa realtà in centro città

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

  • Morte Fulvio Moschiano, dalle telecamere di sorveglianza la spiegazione del dramma

Torna su
AvellinoToday è in caricamento