Autostrade rinuncia al Riesame per il dissequestro delle barriere

La vicenda relativa ai 12 viadotti sequestrati sull’autostrada A16

I legali dei dirigenti di Aspi, indagati dalla Procura di Avellino, dopo aver accuratamente esaminato gli atti del fascicolo d’indagine, hanno scelto di non percorrere la strada del riesame del provvedimento di sequestro preventivo delle barriere dei 12 viadotti dell’autostrada A16; nel tratto irpino tra i caselli di Baiano e di Benevento.

Le motivazioni della scelta 

Stando a quanto si apprende, la scelta è stata dettata dall’impossibilità di conoscere il contenuto del parere rilasciato dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici sugli interventi eseguiti tempo fa sulle barriere della A16 dalla direzione di Tronco di Cassino. La società ha chiesto l’accesso agli atti per acquisire il parere; successivamente all’acquisizione, saranno valutate tutte le possibili  iniziative, compresa l’eventuale istanza di dissequestro.

Potrebbe interessarti

  • Figuraccia di Pupo: urla "forza Benevento" a Pratola Serra

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Altro giro, altra sospensione idrica: ecco i comuni che oggi resteranno a secco

  • Miss Italia, l'Irpinia brinda: Alessia Del Regno alle prefinali nazionali

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto, l'epicentro è in Irpinia

  • Neonata morta durante il parto, sei medici indagati

  • I cingoli di Calitri: la ricetta da Unti & Bisunti

  • Cosa fare nel weekend dal 23 al 25 agosto in Irpinia: sagre, feste e concerti

  • Terribile schianto in moto, marito e moglie in gravi condizioni

  • Violento acquazzone su Avellino, gli aggiornamenti in diretta

Torna su
AvellinoToday è in caricamento