Paga con un assegno falso: scoperto e denunciato dai carabinieri

Un esercente si è visto recapitare un assegno tratto da conto corrente non più attivo

A Carife, il personale della Stazione Carabinieri di Castel Baronia deferiva in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un 45enne di un comune limitrofo ritenuto responsabile di truffa: l’uomo aveva effettuato acquisti presso un esercente del luogo, pagando con un assegno tratto da conto corrente non più attivo. Ma il puntuale e risolutivo intervento dell’Arma non gli consentiva di portare a termine l’illecito. La merce interamente recuperata veniva restituita all’avente diritto. Nella circostanza a carico del mal intenzionato è stata altresì avanzata proposta per il Foglio di Via Obbligatorio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Atripalda perde un pezzo di sano divertimento, dopo i controlli Lauri annulla gli eventi

  • Paura ad Avellino, uomo tenta il suicidio: è gravissimo

  • È di Milena Pepe il miglior vino rosso dell'anno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento