Arrestato spacciatore avellinese in trasferta a Secondigliano

L'uomo è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente

Ieri pomeriggio i poliziotti del commissariato Secondigliano, nel corso di mirati servizi di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in Corso Secondigliano, all’intersezione con via Napoli a Capodimonte, un uomo che percorreva la strada frettolosamente.
Gli agenti l’hanno raggiunto e controllato trovandolo in possesso di un cilindretto di plastica contenente eroina e di una tavoletta di circa 100grammi di hascisc che sono stati sequestrati.
G.C., 35anni, originario della provincia di Avellino, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Aumento dei casi di Covid-19 in Campania, De Luca preannuncia l'Operazione Verità

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento