Detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti: arrestato

In manette è finito un trentenne, arrestato dai carabinieri su provvedimento dell’a.g.

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno tratto in arresto un trentenne del posto in esecuzione di provvedimento emesso dall’Ufficio GIP del Tribunale di Avellino per il reato di Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella mattinata di ieri, rintracciato presso la sua abitazione (ove i militari operanti, unitamente ad unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno, all’esito di perquisizione hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una modica quantità di hashish), successivamente alle formalità di rito espletate in Caserma, l’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Aumento dei casi di Covid-19 in Campania, De Luca preannuncia l'Operazione Verità

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento