In carcere il 32enne deferito dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Montecalvo Irpino hanno dato esecuzione al decreto

I Carabinieri della Stazione di Montecalvo Irpino hanno dato esecuzione al decreto, che disponeva la sospensioneprovvisoria della detenzione domiciliare e l’immediata traduzione in istituto di pena, emesso dall’Ufficio di Sorveglianza presso il Tribunale di Avellino nei confronti di un 32enne di Casalbore. Tale provvedimento è scaturito a seguito della denuncia in stato di arresto per il reato di evasione: domenica notte, il detenuto domiciliare veniva sorpreso dai citati militari fuori dall’abitazione statuita per la misura alternativa. Tratto in arresto e risottoposto ai domiciliari, per il 32enne si sono dunque aperte le porte del Carceredi Ariano Irpino. Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

  • Mangiano e dormono all'agriturismo e poi scappano senza pagare

  • L’irpina Enrica Musto commuove il pubblico di “Tu si que vales”

  • Trovato il cadavere di un 51enne in un appartamento

  • Le mitiche sfogliatelle di Carraturo, inaugurato il nuovo punto vendita a Torrette di Mercogliano

Torna su
AvellinoToday è in caricamento