Estorsione con metodi mafiosi, arrestato 70enne

Dovrà scontare 8 anni ai domiciliari

Un 70enne è stato arrestato, nella mattinata di ieri, dai Carabinieri di Salza Irpina, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino.

L’anziano è ritenuto colpevole di estorsione in concorso, con l’aggravante del metodo mafioso, per fatti commessi nel 2008 ad Atripalda.

Dopo le formalità di rito, l’uomo, già pregiudicato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari per scontare la pena residua di circa 8 anni e mezzo di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

Torna su
AvellinoToday è in caricamento