Estorsione con metodi mafiosi, arrestato 70enne

Dovrà scontare 8 anni ai domiciliari

Un 70enne è stato arrestato, nella mattinata di ieri, dai Carabinieri di Salza Irpina, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino.

L’anziano è ritenuto colpevole di estorsione in concorso, con l’aggravante del metodo mafioso, per fatti commessi nel 2008 ad Atripalda.

Dopo le formalità di rito, l’uomo, già pregiudicato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari per scontare la pena residua di circa 8 anni e mezzo di reclusione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Nasce Geck'o Cookie Bar, una nuova golosa realtà in centro città

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento