Risparmiano sulla bolletta dell'energia elettrica allacciandosi ad un altro contatore

In virtù di quanto accertato, i due giovani coniugi venivano quindi deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per il reato di furto aggravato

Due coniugi, lui 28enne lei 24enne, residenti ad Ariano Irpino, denunciati dai carabinieri della Stazione  alla competente autorità giudiziaria poiché ritenuti responsabili di furto di energia elettrica.

Per rimediare agli eccessivi consumi, la coppia aveva trovato il modo per “risparmiare” sulle spese per la corrente elettrica, attraverso l’allaccio abusivo di un cavo al contatore di un altro appartamento. 

In virtù di quanto accertato, i due giovani coniugi venivano quindi deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per il reato di furto aggravato.

Sono in corso accertamenti al fine di appurare l’entità del furto.

Potrebbe interessarti

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Addio a Nadia Toffa, il ricordo commosso di Luca Abete: "Non hai mai perso il sorriso, la dignità e la speranza"

  • Anche oggi sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

I più letti della settimana

  • Gigi Marzullo operato d'urgenza al Moscati

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi, 18 agosto 2019

  • La terra ha tremato, sisma avvertito anche in Irpinia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento