Risparmiano sulla bolletta dell'energia elettrica allacciandosi ad un altro contatore

In virtù di quanto accertato, i due giovani coniugi venivano quindi deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per il reato di furto aggravato

Due coniugi, lui 28enne lei 24enne, residenti ad Ariano Irpino, denunciati dai carabinieri della Stazione  alla competente autorità giudiziaria poiché ritenuti responsabili di furto di energia elettrica.

Per rimediare agli eccessivi consumi, la coppia aveva trovato il modo per “risparmiare” sulle spese per la corrente elettrica, attraverso l’allaccio abusivo di un cavo al contatore di un altro appartamento. 

In virtù di quanto accertato, i due giovani coniugi venivano quindi deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per il reato di furto aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso accertamenti al fine di appurare l’entità del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • Decreto Rilancio, da oggi IVA zero sui dispositivi di protezione: ecco quali

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento