"Di qui non passi", e lo massacrano di botte

L'aggressione è avvenuta presso il ristorante “La Fenice”, a Nusco

Incredibile ciò che è avvenuto a Nusco, nei pressi di un bar ristorante, dove una lite tra vicini si è trasformata in una violenta aggressione. A riportare la notizia è Ottopagine. Le prime ricostruzioni della vicenda affermano che un 47enne, A.M.M., è stato attirato in una trappola dai vicini, che gli hanno promesso una soluzione a dei vecchi problemi.  

L'uomo, però, una volta giunto al ristorante “La Fenice”, è stato selvaggiamente picchiato. Alla fine, ha riportato la frattura della mandibola e numerosissime contusioni su tutto il corpo. La vittima è stata immediatamente trasporta presso l'ospedale di Sant'Angelo dei Lombardi ma, qui, i medici, a causa della gravità delle ferite, hanno disposto il trasferimento in un nosocomio napoletano. 

A quanto pare, la causa dello scontro con i vicini, è il diritto di passaggio su di un terreno agricolo di proprietà di quest'ultimi. Un diritto che, negli ultimi tempi, gli è sempre stato regolarmente negato. I carabinieri indagano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Vuoi lavorare in un birrificio? Serrocroce cerca personale

  • Drammatico schianto tra auto: sette feriti, due in codice rosso

Torna su
AvellinoToday è in caricamento