Arriva la squadra avversaria e viene aggredita prima di iniziare la partita

Spiacevole episodio a Mugnano

All'esterno del campo sportivo di Mugnano del Cardinale, dirigenti e calciatori della squadra di calcio "Polisportiva Lioni", dopo essere scesi dal pullman per disputare l'incontro di calcio valevole per il campionato di promozione - Girone C - contro il "U.S.G. Carotenuto" previsto per le ore 15:00, all'improvviso venivano avvicinati da alcune persone le quali iniziavano a minacciare gli istanti per colpirne tre di essi (due calciatori ed il presidente) con schiaffi al volto.
Ne scaturiva una breve rissa tra le parti.
Gli aggressori immediatamente si allontanavano dal posto facendo perdere le proprie tracce.
Per tali motivi, registrata la volontà di non scendere in campo da parte della squadra ospite, l'arbitro ed il commissario di campo decidevano di non far disputare la gara. 
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Baiano che provvedevano a scortare i calciatori e dirigenti del Lioni prima presso il pullman e poi al casello dell'autostrada. Indagini in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Automobile parcheggiata sulle scale a Piazza Kennedy, l'immagine virale

  • Atripalda perde un pezzo di sano divertimento, dopo i controlli Lauri annulla gli eventi

  • Paura ad Avellino, uomo tenta il suicidio: è gravissimo

  • Focolaio Coronavirus a Serino, l'Asl conferma i casi positivi

  • Incidente mortale, donna 36enne perde la vita: le drammatiche immagini

Torna su
AvellinoToday è in caricamento