Un pugno al volto del capotreno: deferito un minorenne di Avella

Sono in corso indagini tese all’identificazione degli altri responsabili dell’aggressione

I carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito in stato di libertà un giovane minorenne del mandamento baianese, ritenuto responsabile dei reati di lesioni aggravate in concorso e violenza ad incaricato di pubblico servizio.

Nel decorso pomeriggio, dopo un’accesa discussione scaturita da futili motivi, il ragazzo sferra al macchinista del treno un pugno al volto. Al momento dell’aggressione l’uomo era appena sceso dal treno, fermo al capolinea, dove era intento a svolgere le proprie mansioni.

A seguito di tempestive indagini, i militari della locale Stazione identificavano il responsabile che veniva deferito in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria.

La vittima dell’aggressione, dopo essere stato medicato da personale del 118, si portava presso l’ospedale civile di Nola per le successive cure.

Sono in corso indagini tese all’identificazione degli altri responsabili dell’aggressione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

Torna su
AvellinoToday è in caricamento