Addio Don Salvatore Feola: il parroco di Marzano di Nola si è arreso alla malattia

Don Salvatore era schivo ma sapeva essere anche dolce e divertente e, a soli 43 anni, soccombe alla mallattia

Don Salvatore Feola era bloccato da mesi in un letto di ospedale. Le comunità di Saviano e Marzano di Nola, le sue due ultime parrocchie, gli sono state vicino fino all’ultimo. Il parroco, alla fine, si è arreso alla malattia.

Moschiano, la cittadina del Vallo in cui è nato, è a lutto. Don Salvatore era schivo ma sapeva essere anche gioviale e, a soli 43 anni, dice addio ai suoi cari. Le esequie si terranno venerdì a Moschiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Paura ad Avellino, doppio incendio di auto nella notte

Torna su
AvellinoToday è in caricamento