Acquista uno smartphone su internet ma gli arriva un biglietto di ringraziamento

Attraverso una serie di accertamenti i militari dell'Arma sono riusciti a risalire al malfattore che è stato immediatamente denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Capo Dott. Rosario Cantelmo, per il reato di truffa.

I carabinieri della Stazione di Teora hanno consentito di scoprire e smascherare una truffa posta in essere da un soggetto residente nel milanese che metteva in vendita, su noti siti internet, telefoni cellulari di ultima generazione. Gli oggetti acquistati, tuttavia, pur essendo pagati anticipatamente, non venivano mai consegnati agli acquirenti.

A farne le spese è stato un 50enne che, trovato un invitante annuncio riguardante uno smartphone usato,  ha effettuato il pagamento tramite carta di credito e si è visto recapitare, al posto del cellulare, un messaggio di ringraziamento da parte del truffatore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attraverso una serie di accertamenti i militari dell’Arma sono riusciti a risalire al malfattore che è stato immediatamente denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Capo Dott. Rosario Cantelmo, per il reato di truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • Coronavirus in Campania, nuova ordinanza di De Luca su mascherine e spostamenti tra regioni

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Offerte di lavoro, Intesa Sanpaolo cerca diplomati e laureati

  • L'amministrazione comunale: "Quanto accaduto non mette in discussione il mandato di un’intera squadra"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento