Donna accoltellata nel parcheggio Ipercoop, il nuovo compagno: "L'ho trovata in auto ricoperta di sangue"

Nei prossimi giorni saranno ascoltati i testimoni chiamati in causa dalla difesa dell'aggressore

Il nuovo compagno della donna accoltellata dall'ex marito nel parcheggio dell'Ipercoop di Avellino ha testimoniato questa mattina in aula durante il processo. Minacciato più volte dall'ex compagno della donna (come lui stesso ha raccontato), l'uomo ha spiegato che "Altre volte mi ha minacciato e a volte è riuscito anche a raggiungermi. Quel pomeriggio (16 ottobre 2016, ndr) ero andatto a fare la spesa, ma quando sono tornato verso il parcheggio ho visto lui fermato dai carabinieri e lei ricoperta di sangue in auto".

Il nuovo compagno della donna potrebbe essere, secondo gli inquirenti, la causa scatenante del raptus dell'aggressore. Ieri, intanto, il collegio giudicante presieduto da Luigi Buono ha ascoltato la figlia della coppia ed un'amica; mentre nei prossimi giorni sarà la volta dei testimoni chiamati in causa dalla difesa.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Giannino è stato ritrovato in un lago di sangue, lotta tra la vita e la morte

  • Ennesimo suicidio in Irpinia, donna si toglie la vita

  • Troppe risse: bar chiuso per pericolo di ordine pubblico

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Sagre e feste del weekend dal 19 al 21 luglio 2019 ad Avellino e in provincia

  • Crisi del commercio, si abbassa un'altra serranda ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento