Abile a truffare gli anziani: arrestato dai carabinieri

Sono stati accertati due episodi di truffa messe a segno dallo stesso malfattore che gli fruttavano ben 3 mila euro

Fingendosi  un ispettore delle poste e conquistando la fiducia di anziani soli si introduceva all'interno delle loro abitazioni e con vari stratagemmi si faceva consegnare, o abilmente sottraeva la tessera magnetica relativa ai loro libretti o conti corrente postale.

Quindi dopo aver carpito il PIN si dileguava raggiugendo il più vicino sportello bancomat per effettuare gli indebiti prelievi.
Sono stati accertati due episodi di truffa messe a segno dallo stesso malfattore che gli fruttavano ben 3.000,00€. Grazie all'attività d'informazione dell'Arma nonché alla collaborazione delle persone offese si riusciva ad evitare che lo stesso portasse a compimento altri due colpi.

Per quanto provato, l'uomo 48enne di Grottaminarda è stato arrestato su disposizione della competente Autorità Giudiziaria di Benevento e dovrà rispondere di truffa aggravata, furto e indebito utilizzo di carta di credito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Incendio Pianodardine, ecco la prima relazione Arpac sulla qualità dell’aria

Torna su
AvellinoToday è in caricamento